GIUSEPPE TORRE

La pittura che indaga il mistero - Prof. M. Ascione

Tutta la produzione pittorica di Giuseppe Torre, artista campano residente in San Giorgio a Cremano, illumina il cuore e interroga l’osservatore circa il Mistero che alberga nella complessa e policroma realtà dell’esistenza umana e cosmica.
I soggetti, mentre riproducono in un preciso realismo la realtà corporea e terrena dell’esperienza umana, corpi, maschili o femminili, spesso nudi o tendenti al nudo, nello stesso tempo inducono alla riflessione e alla ricerca di quel “misterioso” che accompagna lo scorrere dei giorni cosicchè il tempo della storia si presenta pervaso dall’eternità tanto che sembra da esso inscindibile.
Ciò che è impossibile vedere ad occhio nudo è scrutato dall’artista ed è rivelato attraverso forme e colori che mostrano la trascendenza sposare l’immanenza, forma e flusso che si intrecciano come una danza complessa e arcana ma pur sempre vera.
Angeli dalle sembianze umane o, al contrario, corpi umani angelizzati che, discretamente, senza alcuna violenza o irruenza, cercano di svelare la soglia della visione onirica o della ricerca spirituale.
Corpi e anime sono presentati con la stessa valenza e la medesima forza quasi a farci intendere che l’una realtà non può esistere senza l’altra ed entrambe hanno bisogno di incontrarsi e ricercarsi. La carne umana, etimologicamente intesa come debolezza si manifesta in tutta la sua potenza quando si carica di misticismo, di preghiera, di pensiero, di idee di libertà che sfumano verso l’infinito.
La produzione pittorica del Nostro Torre ci fa intuire la presenza di un limite invalicabile, quello della verità assoluta, che nessuno può catturare o possedere ma che solo il simbolo e l’arte possono sfiorare e cercare di mostrare attraverso l’intuizione così che ogni opera si fa epifania di una domanda, di un dubbio, di una proposta o semplicemente di una speranza.
Solo l’arte, allora, è capace di leggere il libro della vita nel tentativo di decifrarne i segni più misteriosi e solo l’arte è la più adeguata forma per esprimere la bellezza della vita.
Luci ed ombre non sono più in contrasto o lotta ma si danno la mano per accompagnare la diacronica ricerca dell’arte che indaga nel labirinto variegato del cosmo e svela energie sopite nel cuore della terra, nel cuore di ogni uomo.
Torre è un appassionato ricercatore di queste verità attraverso il dono della sua arte che scendendo nei penetrali della sua anima regala orizzonti di infinito.
Prof. Mario Ascione

Share
Link
https://www.giuseppetorre.com/la_pittura_che_indaga_il_mistero_prof_m_ascione-w3528
CLOSE
loading